Sale Rosa dell'Himalaya - Grosso

Sale Rosa dell'Himalaya - Grosso

ITSP0078-D
Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto. Clicca qui

Sale cristallino estratto alle pendici dell'Himalaya, non trattato chimicamente e non raffinato. Dal ridotto contenuto di sodio, ma ricchissimo di minerali.

SPEDIZIONE GRATUITA

Per ordini a partire da 59€

PAGAMENTI SICURI

Pagamenti garantiti e sicuri

SERVIZIO CLIENTI

Chiamaci: 0771 25 366

IMBALLAGGIO

Curato nei minimi dettagli

Descrizione

Sale Rosa dell’Himalaya

Il sale rosa dell’Himalaya è ben diverso dal comune sale da cucina, è puro, molto antico, privo di tossine e di sostanze inquinanti che possono contaminare le tipologie di sale che provengono da mari e oceani. 

Il sale rosa dell’Himalaya, conosciuto anche come "oro bianco", è estratto dalle miniere pakistane, non è raffinato, quindi non ha aggiunta di componenti chimici ed è inoltre ricco di sali minerali (più di 80 minerali). Tra questi ultimi la presenza di ossido di ferro gli dona il particolare colore rosa che può avere differenti sfumature, talvolta anche tendenti al rosso.

Utilizzi del sale rosa

Può essere usato come opzione più salutare per il sale lavorato, per fare scrub corpo fatti in casa e bagni in ammollo. Storicamente, la gente dell'Himalaya ha usato questo versatile sale per conservare carne e pesce.

Il sale marino rosa dell'Himalaya contiene minerali e oligoelementi, tra cui calcio, magnesio, potassio, rame e ferro. 

Sale rosa

Sapore del Sale Rosa

Il sale rosa dell’Himalaya ha un gusto più delicato rispetto al sale tradizionale e ciò fa sì che, a differenza di quest’ultimo, il suo utilizzo non porti a coprire il sapore dei cibi. Per questo è ottimo in tutte le pietanze senza alterarne il sapore. Inoltre può essere utilizzato anche per usi alternativi alla cucina, come per effettuare degli ottimi scrub sul corpo, come conservante dei prodotti alimentari, come disinfettante nelle soluzioni idrosaline per contrastare raffreddore, dermatite, congiuntivite; ma anche per combattere allergie, problemi alla pelle e gastro-renali.

Perchè il colore rosa?

Il sale rosa dell'Himalaya è indicato anche come sale rosa, sale marino dell'Himalaya, salgemma e sale cristallino dell'Himalaya. Questo sale proviene dalla regione del Punjab del Pakistan a circa 190 miglia dall'Himalaya. Questa regione ha uno dei campi di sale più ricchi del mondo e sono molto, molto vecchi. Si fa riferimento all'età precambriana o di oltre 4 miliardi di anni fa, quando il pianeta Terra si formò per la prima volta! Con una storia che risale alla creazione della Terra, si ritiene che il sale dell'Himalaya sia composto da resti essiccati del mare originale e primordiale.

Il sale cristallino dell'Himalaya proviene da miniere di sale profonde 5.000 piedi sotto la catena montuosa dell'Himalaya. Il sale di queste miniere ha sperimentato un'enorme pressione per milioni di anni e si dice che sia puro al 99%. Il colore rosa del sale himalayano e le sue variazioni di colore, come già detto, sono indicativi del suo contenuto di minerali. Il sale cristallino dell'Himalaya può essere di colore rosa, bianco o rosso. 

Se usato con moderazione, il sale può davvero essere ottimo in un'alimentazione sana.

Dettagli del prodotto

Prodotti Correlati ( 8 prodotti nella stessa categoria )

Registrati a Italia Spezie

Hai già un account?
Accedi oppure Resetta la password