ATTENZIONE! Il tuo browser non supporta javascript, per poter fare acquisti su questo sito abilita Javascript!
Semi-di-Girasole-Decorticarti

Semi di Girasole - Decorticarti

ITSP0047-500g
Vuoi risparmiare il 10% sul tuo ordine? Scopri come

I semi di girasole rappresentano degli alimenti ricchi di nutrienti, nonostante le loro piccole dimensioni, aiutano l’organismo ad integrare minerali, vitamine e acidi grassi essenziali. Essi possono essere considerati come un integratore naturale di elementi benefici per la salute del nostro organismo, tra i quali possiamo trovare sia acidi grassi essenziali che vitamine.  

SPEDIZIONE GRATUITA

Per ordini a partire da 59€

PAGAMENTI SICURI

Pagamenti garantiti e sicuri

SERVIZIO CLIENTI

Richiedi assistenza ora

IMBALLAGGIO

Curato nei minimi dettagli

Descrizione

Semi di Girasole 

Storia e Curiosità

I "semi di Girasole" sono i frutti dell’Helianthus annuus, una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Astaraceae

I semi di girasole, così come i semi di zucca, i semi di lino ed i semi di canapa, come già accennato, rappresentano degli alimenti ricchi di nutrienti, nonostante le loro piccole dimensioni, aiutano l’organismo ad integrare minerali, vitamine e acidi grassi essenziali. Essi possono essere considerati come un integratore naturale di elementi benefici per la salute del nostro organismo, tra i quali possiamo trovare sia acidi grassi essenziali che vitamine. 

I semi di girasole provengono, naturalmente, dai girasoli! I fiori gialli producono piccoli semi commestibili di colore grigio o verde e si trovano naturalmente in gusci di colore verde scuro, grigio o nero chiamati appunto "gusci". 

Ci sono prove che i girasoli sono stati coltivati dai nativi americani fino al 3000 a.C.! 

Tuttavia, sono stati scoperti e portati in Europa, per poi diffondersi in Russia, dove sono stati inizialmente commercializzati come coltura e raccolti per il loro petrolio. Non è stato fino alla fine del 1800 che sono stati riportati in Nord America dove sono popolari per il loro olio, i semi e come una bella aggiunta al vostro giardino. 

semi di girasole img1.jpg

Proprietà e Benefici 

Girasoli e semi di girasole sono un'ottima fonte di molti nutrienti vitali, compresa la vitamina E, nota anche come gamma-tocoferolo. Questi semi contengono in sé un complesso di vitamine e di elementi utili, che sono essenziali per l'uomo.

La vitamina E è un potente antiossidante che si trova in molte noci e semi, ma i semi di girasole sono una delle migliori fonti naturali di questo antiossidante, che lavora duro per combattere i danni dei radicali liberi all'interno del corpo. 

La vitamina E è una vitamina liposolubile, il che significa che deve essere consumata con il grasso per essere assorbita dalle migliori capacità del corpo; questo rende ancora più vantaggioso il fatto che i semi di girasole forniscono acidi grassi essenziali oltre alla vitamina E. Gli antiossidanti della vitamina E si trovano nelle particelle di colesterolo e aiutano a prevenire i radicali liberi dal colesterolo pericolosamente ossidante.

I semi di girasole sono quindi un alimento unico, ricco di sostanze nutritive. Oltre alla Vitamina E, troviamo rame, Vitamine B come tiamina, fosforo, selenio e tanto altro. 

I semi di girasole, come tutti i tipi di noci e semi, forniscono una fonte sana di acidi grassi essenziali; i loro acidi grassi specifici sono sotto forma di acido linoleico. Questi rappresentano un'eccellente fonte di fibre, aminoacidi (in particolare il triptofano) che costituiscono gli elementi costitutivi delle proteine, vitamine B, fitosteroli e altro ancora. 

Sebbene siamo stati portati a credere che siano grassi, possono portare ad un aumento di peso indesiderato, ma ciò non è assolutamente vero. Mangiare grassi sani porta in realtà a un sistema cardiovascolare sano, a un peso corporeo stabile e a livelli ridotti di infiammazione a livello del corpo.

Il consumo frequente di semi di girasole ha dimostrato di aiutare a bilanciare i livelli di colesterolo e ridurre l'ipertensione. La presenza di antiossidanti e composti anti-infiammatori, permettono di ridurre lo stress ossidativo e la presenza di radicali liberi dannosi all'interno del corpo. 

I semi di girasole forniscono inoltre un'elevata quantità di magnesio.

Il magnesio svolge molti ruoli importanti all'interno del corpo: aiuta a bilanciare il rapporto calcio / potassio nelle cellule. Quest’ultimo è cruciale per la salute cardiovascolare in generale e aiuta a mantenere una pressione sanguigna sana.  Il magnesio aiuta a mantenere la struttura scheletrica sana e a prevenire le condizioni legate alla perdita di densità minerale ossea come l'osteoporosi. 

Da un punto di vista di vitamine, i semi di girasole sono una ricca fonte di vitamine B, compresa la vitamina B5, che è anche nota come acido pantotetico. Come gli altri tipi di vitamine del gruppo B, la vitamina B5 svolge un ruolo importante nel metabolismo energetico, poiché agisce producendo energia all’interno del nostro corpo. L'acido pantotetico svolge anche un ruolo importante nella sintesi del grasso, nella regolazione degli ormoni e nel mantenimento di una sana funzionalità cerebrale. 

Ricette 

I semi di girasole possono essere assunti al naturale: bastano 2 cucchiai al giorno o anche ripassati nel forno per avere dei semi più croccanti e dorati. 

Oltre ad essere un sano e gustoso snack, i semi di zucca possono essere usati in differenti modi. Provali i tuoi semi in muesli nello yogurt al mattino, nell’impasto del pane e sulle focacce, nelle insalate oppure nelle zuppe come decorazione finale.

Sono ottimi anche per la preparazione di biscotti e delle barrette energetiche, insieme agli altri semi e alla frutta secca.

I semi di girasole nei primi piatti 

La pasta con semi di girasole e zucchine è perfetta per essere servita in estate, per rendere stuzzicante un pranzo all'aperto con gli amici. Se invece volete una portata buona e raffinata, potete preparare un goloso risotto con semi di girasole e fonduta di formaggi, una leccornia che conquisterà tutti al primo assaggio.

Inoltre, combinando questi semi alla frutta secca, potrete preparare un pesto particolare con cui poter accompagnare i primi piatti, ma anche legumi, secondi di carne e di pesce o verdure.

Questo pesto è molto semplice da preparare, vi occorrono: 

- 50 g di foglie di rucola;

- 20 g di pistacchio;

- 30 g di semi di girasole;

- 50 g di olio extravergine d'oliva;

- Mezzo spicchio d'aglio.

Ripulite e lavate le foglioline di rucola. Asciugatele con della carta assorbente o con un panno pulito e trasferitele in un bicchiere da mixer (o un contenitore adatto). Aggiungete l'olio, l'aglio, un pizzico di sale, i pistacchi e i semi di girasole. Frullate il tutto fin quando non si sarà formata una bella crema.

Per questa ricetta è possibile usare anche il basilico, al posto della rucola; oppure sostituire totalmente i pinoli della classica ricetta con i semi di girasole.

In una sera fredda autunnale una calda vellutata di zucca, con aceto balsamico e semi di girasole è quello che ci vuole per riscaldarsi e rilassarsi.

Ricetta: www.galbani.it 

semi di girasole img2.jpg

Prova anche la nostre crema 100% Semi di Girasole. Si tratta di una crema spalmabile, fonte di fibre, senza aggiunta di zuccheri e ideale da spalmare su fette biscottate o su una fetta di pane. Provala a colazione!

Controindicazioni 

I semi di girasole non presentano particolari controindicazioni. È bene ricordare, però, che si tratta di un alimento molto calorico e che deve essere consumato in quantità giuste e non eccessive. 

Come conservare i semi di girasole 

È consigliato conservare i semi di girasole, come tutti gli altri semi, in contenitori chiusi ermeticamente in una dispensa al riparo da fonti di luce e dal vapore di cottura. Altri consigliano invece di conservare i semi di girasole in frigo, soprattutto nel periodo estivo. 

Valori Nutrizionali

Calorie
584 kcal
Grassi
51 g
Sodio
9 mg
Potassio
645 mg
Carboidrati
20 mg
Proteine
20.8 mg
Vitamina A
50.0 IU
Vitamina C
1.4 mg
Calcio
78.0 mg
Ferro
5.2 mg
Vitamina B6
1.3 mg
Magnesio
325 mg

AVVERTENZE: I consigli dispensati non sono in alcun modo da ritenersi di valore medico/prescrittivo. Le informazioni fornite sono a scopo puramente divulgativo e informativo, pertanto non intendono in alcun modo sostituirsi a consigli medici. In presenza di patologie occorre sempre consultare il proprio medico.

Le immagini sono inserite a scopo illustrativo, il prodotto può subire modifiche in base alla disponibilità di magazzino e alla grammatura selezionata.

Ingredienti

Semi di Girasole 100%

Origine

Recensioni

Voto 
24/10/2019

Deliziosi

Li adopero nelle insalate insieme ai semi di chia e lino. Confezione da 500g finita in due settimane

Scrivi una recensione
Prodotti Correlati ( 8 prodotti nella stessa categoria )
Semi-di-Zucca-Sgusciati
  • -5%
  • Fino al 17 / 10

Semi di Zucca Sgusciati

Prezzo regolare 3,49 € -5% Da Prezzo 3,32 €
Le proprietà benefiche dei semi di zucca sono davvero molte e ti permetteranno di migliorare la tua salute in tantissimi modi diversi.

Semi di Anice

Da Prezzo 4,99 €
Semi di Anice dall’azione digestiva, utile come rimedio contro la tosse e ottimi per aromatizzare dolci e liquori.

Senape Gialla in Semi

Da Prezzo 3,49 €
I semi di senape sono semi oleosi non molto calorici dal tipico sapore pungente. Ricchi di vitamine E (potente antiossidante) e B , calcio, ferro e...
Semi-di-Lino-Gold
  • -5%
  • Fino al 17 / 10

Semi di Lino - Gold

Prezzo regolare 3,99 € -5% Da Prezzo 3,79 €
I semi di lino hanno numerose proprietà e l'assunzione di una manciata al giorno produce effetti positivi sull'organismo regolando le funzioni...

Quinoa Bianca

Da Prezzo 4,49 €
La Quinoa Bianca è considerata una delle piante con maggiori proprietà nutritive al mondo. Ricca di magnesio, vitamina E ed antiossidanti che...
Fieno-greco
  • -5%
  • Fino al 17 / 10

Fieno greco semi

Prezzo regolare 3,49 € -5% Da Prezzo 3,32 €
Il Fieno greco è considerato un ottimo alleato in campo cosmetico, soprattutto per la cura della pelle e dei capelli.
Cumino-nero-semi-Nigella
Non Disponibile

Cumino nero semi "Nigella"

Da Prezzo 3,49 €
Il cumino contribuisce ad una disintossicazione naturale dell&rsquoorganismo, insieme ad altre spezie utili come lo zenzero, cannella, curcuma...

Registrati

Registrati a Italia Spezie

Hai già un account?
Accedi oppure Resetta la password